BLOG

Chiacchieriamo di Business

INTELLIGENZA AUMENTATA

Nel maggio del 2012 sono stata operata a un aneurisma cerebrale, un intervento di prevenzione. Il diavolo ci ha messo la coda e ho subito un’emorragia cerebrale, un effetto collaterale che può capitare e per sfortuna è successo proprio a me. Uno dei sintomi del sanguinamento è l’afasia: strane parole escono al posto di altre…

Read more

WILL MY DOCTOR BE AN APP?

Will my doctor ben an app?, questo il titolo della conferenza internazionale di EWMD network. Un titolo provocatorio per affrontare un tema di grande interesse per ognuno di noi: la salute. Un tema che interessa a uomini e donne, oltre che persone di ogni provenienza etnica. Un bel tema per una conferenza internazionale di donne,…

Read more

UN GIOCO TRA VERBI DIVERSI

  Innovazione. Una parola della quale si sta veramente abusando, di recente. Facendo un’analisi dei testi disponibili online si trova molto più spesso la parola innovazione rispetto al termine innovare. Che il sostantivo sia usato più frequente del verbo, che indica un’azione, purtroppo è perfettamente coerente con la naturale predisposizione alla staticità dell’essere umano. Personalmente,…

Read more

INCLUSIONE, COMINCIAMO A PARLARNE SERIAMENTE

    Fino ad oggi chi ha investito in politiche di inclusione probabilmente lo ha fatto per buon senso, per sensibilità, per grande intuito. Che guarda caso sono le caratteristiche proprie degli imprenditori che vogliono innovare il modo di lavorare prima di investire in tecnologie. Fino ad oggi in Italia non si è parlato molto…

Read more

DIVERSITÀ E INCLUSIONE ANALYTICS

Ho un sogno: vorrei che la mia azienda diventasse un punto di riferimento in Italia e all’estero nel settore degli analytics nell’ambito delle pratiche di inclusione e accoglienza delle diversità. Non voglio si pensi che ci si deva occupare di diversità e inclusione esclusivamente se si hanno motivazioni religiose, democratiche, filosofiche o qualsiasi altra ragione,…

Read more

L’UE RILASCIA LE LINEE GUIDA CHE INCORAGGIANO LO SVILUPPO DI UN’AI ETICA E AFFIDABILE

  Da diverso tempo seguiamo l’etica dell’Intelligenza Artificiale, perché di interesse per noi e per i nostri progetti, che utilizzano tecniche di Machine Learning e Intelligenza Artificiale. Uno dei nostri obiettivi è quello di ottenere la certificazione e stavamo aspettando che la Commissione Europea emanasse delle linee guida per rendere i sistemi di AI etici.…

Read more

ALGORITMI E MEDICINA

E’ particolarmente appagante riuscire a collaborare con un giovane medico ricercatore. Poter andare insieme a lui alla ricerca delle motivazioni, delle ipotetiche o certe cause, che determinano un mal funzionamento di un apparato del corpo umano, è avvincente. Il percorso non è semplice, i dati clinici sono spesso ostici, così come i dati con i…

Read more

CAFFÈ, SMALL DATA E CUSTOMER BEHAVIOUR

  Noi spesso suggeriamo ai nostri clienti di affiancare Small Data a Big Data. Gli Small Data si possono ottene da questionari, interviste e osservazioni. Spesso forniscono spunti molto interessanti e inaspettati, esattamente come gli Analytics applicati ai Big Data. Una semplice chiacchierata può fornire utili informazioni sulle abitudini e le preferenze di uno specifico…

Read more

IL BUSINESS MODEL DEL’IoT E GLI ANALYTICS

I dati della ricerca Internet of Things Business Report, Defining IoT Business Model, ci dicono quali sono le aeree e le azioni ritenute strategiche per implementare su sistema di IoT: localizzazione delle infrastrutture 2% miglioramento dei livelli di sicurezza 17% bassi costi dei device 5% integrazione con oggetti di uso quotidiano 11% quantificazione dei benefici…

Read more

DALL’AZIENDA MANIFATTURIERA TRADIZIONALE A QUELLA SMART

  I manager, che intendono trasformare un’azienda tradizionale in un’azienda smart, devono avere molto chiari i benefici, che vogliono e possono ottenere, visti i grandi investimenti economici e non solo necessari. Per azienda smart intendiamo un’azienda nella quale molte, azzardiamo tutte, le informazioni sono collegate tra loro. Per esempio: il cliente, il singolo ordine del…

Read more

RIVOLUZIONE NELLA MANIFATTURA: INTERNET DELLE COSE E ANALYTICS

L’industria manifatturiera sta attraversando un momento di grande cambiamento. Costretta dal momento socio-economico e dalle opportunità offerte dalle nuove tecnologie, ha ripensato il processo produttivo e la supply chain, più in generale. Competere nei mercati globali è difficile, ma indispensabile per avere un futuro. I consumatori sono sempre più informati ed esigenti, per cui l’azienda…

Read more

NUOVO SITO, NUOVI CONTENUTI!

  Abbiamo progettato un nuovo sito. Dopo tre anni di vita, abbiamo sentito il bisogno di raccontarci in modo diverso. Parlare di Data Science e Big Data in questi anni non è stato facile in un mercato agli esordi, come quello italiano, ma abbiamo imparato tante cose. I nostri clienti e i nostri propsect ci…

Read more

INFOGRAFICA INDUSTRIA 4.0 E BIG DATA

I dati provenienti da varie fonti web, sensori e processi possono essere tradotti in preziose informazioni, che grazie agli Analytics creano reale valore in ogni ambito, dal finance al retail, al settore industry. Grazie al Piano del Governo Industria 4.0, le aziende manifatturiere italiane possono implementare nuove tecnologie e grazie ai Big Data e agli Analytics…

Read more

LA DATA SCIENCE IN BANCA

  La Data Science sta mostrando la sua capacità di produrre significativi miglioramenti in molti ambiti: sanitario, previsioni atmosferiche, sicurezza nazionale e gestione aziendali. I dati digitali stanno aumentando in maniera esponenziale grazie al proliferare di Internet, smartphone e altri dispositivi. Le aziende hanno compreso quali potenzialità possono raggiungere usando queste informazioni per creare valore…

Read more

INDUSTRIA 4.0 E DATA DRIVEN MANAGEMENT

  Il Piano del Governo Industria 4.0, da poco presentato dal consiglio dei Ministri,  prevede come tecnologie abilitanti robot, sensori, piattaforme integrate, realtà aumentata, cloud, stampanti 3D, Big Data e Analytics. Il Piano prevede investimenti per la diffusione della cultura dell’innovazione, ma non cita come poter sviluppare una cultura di data driven management all’interno delle aziende,…

Read more

HOPENLY: BIG DATA E INDUSTRIA 4.0

    Il Piano del Governo Industria 4.0 non è più una novità, ma ancora è poco noto e chiaro come sarà sviluppato. Inevitabile per noi parlarne, visto che tra gli investimenti annoverati nel piano è presente la voce Big Data and Analytics, il nostro core business. In poche parole, il Piano Industria 4.0 offre…

Read more

DONNE, CHE VOGLIA DI NUMERI

  Un dossier veramente interessante quello di D La Repubblica del 22 ottobre 2016, non solo per donne. Una descrizione esplicativa e chiara delle opportunità dei Big Data e una corretta presentazione di come gestire gli abusi. Unica critica, non solo matematici si occupano di Big Data, ma anche fisici, statistici e altre figure del…

Read more

DATA DRIVEN MARKETING, PERCHÉ ANCORA RETICENZE?

  Il report di Forbes mostra il significativo contributo del Data Driven Marketing sulla crescita del Customer Engagement. Le aziende leader nel Data Driven Marketing hanno dimostrato di avere: alti livelli di Customer Engagement e lealtà ( 74% vs 24%); incremento del reddito (55% vs 20%). Questi sono i dati della ricerca mondiale e dimostrano che il…

Read more

COMUNICAZIONE ONE-TO-ONE È DESIDERATA?

LA COMUNICAZIONE ONE-TO-ONE È POSSIBILE? È CONVENIENTE? È DESIDERATA? The European House-Ambrosetti ci ha dato la possibilità di confrontarci con grandi aziende come Zalando, Fastweb, Lavazza, Bayer, Mec/WPP, IBM, HP e startup quali Cloud4WI, KPI6, Store Smarts e Tok.tv su un tema molto discusso: la comunicazione One-to-One. Un confronto vero, dove sono state espresse opinioni…

Read more

INTERNATIONAL HACKHATON BNP PARIBAS

  Siamo stati invitati all’International Hackathon 2016 di BNP Paribas a Roma, e siamo stati contenti di aver fatto questa esperienza. Alcuni di noi avevano già partecipato ad Hackathon, per altri era la prima volta. A 40 anni sono soddisfazioni. Abbiamo deciso di concorrere scegliendo il theme 1 – I want to Buy a Home – e…

Read more

RISPOSTA A MICHELE SERRA- L’AMACA 5 GIUGNO

Michele Serra nella sua rubrica L’Amaca di La Repubblica, vuole portare all’attenzione della politica l’uso degli algoritmi utilizzati dal Marketing di  sottintesi colossi mondiali. http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2016/06/05/-lamaca22.html?ref=search Mi ha profondamente delusa. La priorità della politica del nostro paese dovrebbe essere sullo sviluppo di algoritmi che permettono analisi che portano informazioni in ambiti come: la sicurezza del Paese,…

Read more

ITALIAN FINTECH AWARDS CHEBANCA!

  Per la prima volta abbiamo deciso di partecipare ad un contest Start Up a livello nazionale, gli “Italian Fintech Awards CheBanca!“. Seppur spesso fatichiamo a riconoscerci in quello che è il modello teorico di una start up, più che mai ci sentiamo una squadra affiatata che ha voglia di fare innovazione! ll contest presentava…

Read more

ASSICURAZIONI E BIG DATA

  I Big Data, insieme all’Internet delle Cose sono tra le tecnologie che più stanno influenzando il modo in cui  le assicurazioni si stanno evolvendo. Seppur indietro rispetto agli USA e al resto d’Europa anche in Italia questo è un fatto concreto. Uno studio  dell’Osservatorio  Big Data Analitycs del Politecnico di Milano infatti rivela che…

Read more

LE ORIGINI DI HOPENLY SONO A SAN DIEGO

Ottobre 2011: ricevo un invito per partecipare al convegno internazionale dei partners Teradata a San Diego. In quel periodo ero Responsabile Organizzazione e Marketing di una azienda di informatica; l’obiettivo era portare innovazione in azienda e diventare partner Teradata. Arrivata a San Diego scopro i Big Data e fin da subito il concetto è chiaro:…

Read more

BIG OR SMALL DATA?DATA!

  Data driven management significa prendere decisioni basandosi sui risultati delle analisi effettuate sui dati. La differenza tra big or small data non è il centro della questione, uno degli aspetti fondamentali dell’approccio data driven è avere in mente uno scopo preciso in base al quale fare le analisi sui dati che si ritengono pertinenti con…

Read more

COSA MI HA LASCIATO LA SILICON VALLEY?

  Il desiderio di essere più veloce Mi sono sentita un bradipo. Ogni volta che prendo una decisione penso troppo. Penso lo stesso concetto più volte, un vero inconsapevole loop. Ora non voglio esagerare, ma posso accelerare un po’ e mi sto spingendo a farlo. Mi fermo e mi chiedo: il pensare sta portando nuove…

Read more

DATA DRIVEN MARKETING E CLIENTI MIGRATORI

  Si chiama switching economy o economia del cambiamento: clienti che cercano costantemente un contratto migliore di telefonia, di energia, di televisione a pagamento. Persone che malgrado abbiano un contratto, certo non si possono definire fidelizzati, si guardano costantemente intorno per cercare una soluzione più vantaggiosa. Attenzione, non solo una soluzione economicamente vantaggiosa, anche qualitativamente migliorativa.…

Read more

BIG DATA E PMI: INCONTRO POSSIBILE?

Il temporary manager è spesso utilizzato dalle PMI come portatore di nuove competenze, specificatamente legate alla funzione gestita in azienda. In un’ottica più ampia, però, il temporary manager può(e deve?) apportare anche nuovi approcci e nuove visioni circa il modo di fare business dell’azienda imprenditoriale: un ottimo e quanto mai attuale esempio in tal senson…

Read more

RICERCHE DI MERCATO CON I BIG DATA

Le ricerche di mercato sono sempre utili, aggiorniamo il come farle? Il questionario potrebbe essere accompagnato da una serie di dati raccolti nei forum, nei blog e nei social network, si tratta sempre delle opinioni delle persone, dei clienti, dei potenziali tali, di chi non avrà mai niente da spartire con la nostra azienda. Saranno…

Read more

SANITÀ E ANALYTICS: TUTTO PRONTO PER IL 2040?

  Si è appena svolto a San Francisco il summit Sanità e Information Tecnology, i risultati non sembrano entusiasmanti, ancora tantissime resistenze all’utilizzo di nuove tecnologie e una grande difficoltà a cambiare l’approccio mentale. Al punto che Dr. Kaelber, di MetroHealth ha detto che il sistema sanitario sarà in grado di cogliere pienamente le potenzialità…

Read more

GESTIRE LA FORZA VENDITA CON I BIG DATA

Forse non abbiamo mai invidiato chi gestisce un gruppo di venditori. Persone che devono vendere e parecchio. Come si fa? Devono essere motivati, devono portare risultati! Risultati economici, con margine per raggiungere gli obiettivi e gli incentivi, individuali e di gruppo. In cosa possono aiutare i big data? Conoscere l’area! Quanti negozi concorrenti sono presenti?…

Read more

USA I BIG DATA

RESPONSABILE MARKETING, USA I BIG DATA. FIRMATO: IL CLIENTE Ricevo mille messaggi promozionali al giorno: la mail che mi dice che la concessionaria di auto domenica sarà aperta (non ho intenzione di comprare una nuova auto), l’operatore telefonico mi dice che posso guardare un film utilizzando un canale del quale sono già abbonata, mentre leggo…

Read more

IL CASO: GRANDI NAVI VELOCI

  I casi di utilizzo dei big data in Italia sono ancora pochi, tra questi Grandi Navi Veloci. Caso descritto nella ricerca “Big Data: un mercato in cerca d’autore”, dell’Osservatorio Big Data Analytics & Bussiness Intelligence del Politecnico di Milano. Grandi Navi Veloci è una delle principali compagnie di navigazione italiane, operanti nel Mar Mediterraneo, la…

Read more

DECIDERE, DATI ALLA MANO

FreshDirect, il negozio di alimentari online ha costruito la sua strategia di espansione basandosi sui dati dei consumatori. “Sembrano avere tutte le risposte giuste, questo perché hanno iniziato con le giuste domande” scrive Sandy Smith sul sito Stores Magazine. Quando hanno deciso di espandersi si sono posti queste domande: Quali sono le persone interessate al…

Read more

L’IMPATTO DEI BIG DATA IN 5 AMBITI MARKETING

  I Responsabili Marketing hanno sempre usato dati per creare le loro campagne. Fino a pochissimi anni fa però, i dati a loro disposizione erano veramente pochi , e la loro raccolta era difficile e onerosa.  Con l’avvento di internet tutto è cambiato. Ora i Responsabili Marketing possono avere accesso a grandi quantitativi di dati,…

Read more

BIG DATA: VARIABILITA’ DELLE FONTI

  La tipologia dei dati a disposizione non è più uniforme e proveniente solo dai sistemi informativi interni all’azienda; ad essi si aggiungono dati testuali, immagini, audio, video provenienti appunto da social media, mail e altro. Per omogenizzare dati strutturati (solitamente numerici) con dati destrutturati (testi, immagini, video) servono piattaforme specifiche, di recente generazione e…

Read more

Ecco quanti big data generiamo in un minuto

A proposito del volume generato dai dati, ecco quanti ne vengono creati ogni minuto del giorno nel mondo senza che nessuno se ne accorga. Pensando a quante informazioni circolano intorno a noi in questi giorni, si è tentati di parlare di Big Data solo in termini di volumi. I Big Data descrivono l’imponente attività digitale che pulsa…

Read more

COSA SI INTENDE PER BIG DATA?

Big Data è una buzzword? Certo, ma non solo: un cambiamento irreversibile! Partiamo con il piede giusto: diamo una definizione di cosa si intende per Big Data. Big Data è il termine che viene utilizzato per indicare un grande e complesso quantitativo di dati, che richiede delle tecnologie specifiche nelle diverse fasi di: raccolta, immagazzinamento,…

Read more

Erwin Chargaff and the History of Genetics

A State of Value Composition is just a form of influential rhetoric which claims that anything has often fairly, benefit or esthetically. It has to be protected by talking about a recognized standard or by creating an agreedupon standard. In addition it has much in accordance with different persuasive essays, and by following some basic…

Read more

CON I BIG DATA LA GDO GUADAGNA I SUOI DATI?

    Altroconsumo, novembre 2014 (numero 286): “I supermercati vogliono fidelizzarti? I tuoi dati personali sono preziosissimi, e le carte fedeltà sono un’esca per scoprire chi sei, cosa fai e cosa vuoi. Loro ci guadagnano molto tu quasi nulla”. Sono un’esca, mi sembra abbia una connotazione eccessivamente negativa. Mi dispiace, ma al momento credo ci…

Read more

L’ONU DECIDE USANDO I BIG DATA

Big Data protagonisti del rapporto voluto dal segretario dell’Onu: Ban Ki-moon, giovedì 6 novembre a New York, per definire il piano strategico dei prossimi 5 anni. L’articolo di Riccardo Luna: “Internet. Il mondo salvato dai Big Data “Ci faranno vincere la povertà”, mi è piaciuto molto perché porta alla luce l’utilizzo dei big data non…

Read more

BIG DATA PER UN MARKETING EFFICACE NELLA GDO

“Troppe promozioni sul prezzo alla fine non giovano agli acquisti e soprattutto non fidelizzano nei confronti del brand e dell’insegna” scrive Michele Boroni, nel suo post “Promozione Continua“. Questa consapevolezza sembra esserci da alcuni anni: ”… dal 2012, si è verificata una crescita della pressione promozionale (+3,5 %) cui non ha fatto riscontro un incremento…

Read more

RIDURRE IL COSTO DELLE PROMOZIONI GRAZIE AL MARKETING DIRETTO INTEGRATO CON I BIG DATA

  Le campagne marketing sono tanto più efficaci quanto capaci di raggiungere le persone interessate. La promozione funziona quando riesce ad indurre l’acquisto. Spesso le promozioni dirette utilizzano un unico canale, ad esempio la pubblicità televisiva, questo per timore di non riuscire a controllare la revenue. Attraverso l’utilizzo di Big Data si ottiene una buona profilazione…

Read more

NELL’INFORMATICA SERVONO PIÙ DONNE

Credo che i gruppi migliori siano quelli eterogenei! I gruppi che contengono la differenza! Sono gruppi faticosi, non facili, ma vincenti sotto un profilo personale e professionale. L’informatica e le nuove tecnologie hanno ancora poche donne, ne servono di più, per questo sono stata all’Ada Day di Torino. La presenza del diverso da te ti…

Read more

ADA DAY: ECCO PERCHÉ PARTECIPO

Martedì 14 ottobre 2014 sarò all’evento Ada Day–Celebrating Technical Women, presso il Circolo dei lettori di Torino. Ho scelto di partecipare a questo evento perché le donne che studiano materie informatiche e tecnologiche, sono ancora molto poche (economyup – Donne e hi-tech). L’Italia ha un alto tasso di disoccupati, ma io non riesco ad assumere le persone che mi…

Read more

I MARKETERS NON DEVONO ESSERE ANALISTI

Ho letto: “Marketers don’t need to be data scientist” di David Spitz HBR Blog Network e alcune frasi hanno suscitato in me sensazioni e riflessioni contrastanti tra loro. Concordo sull’affermazione che le persone di marketing non devono diventare analisti, è vero che se si prendono decisioni “solo” basandosi sui dati, si rischia di fare la…

Read more